Generiche
Un weekend da ricordare per il nostro movimento regionale
Weekend importante per il movimento ligure di pallacanestro, a cavallo tra la Nazionale femminile nella "bolla" di Riga e la Supercoppa Centenario organizzata a Cento.

Due vittorie su due nella bolla di Riga per l'Italbasket di Lino Lardo, con Martina Bestagno starting five in entrambe le sfide. Vittoria contro la Romania e successo contro la Repubblica Ceca, con 6 e 5 punti messi a referto dalla ligure. «Sono orgoglioso di queste ragazze», ha dichiarato il CT.

Giacomo Baldini, con la vittoria della Supercoppa Centenario di Serie B, entra ufficialmente nella lista dei giocatori liguri capaci di alzare una coppa di interesse nazionale da capitani. L'ultimo era stato Nicolò Benedusi, vincitore della Coppa Italia di Serie B con la canotta di Omegna nel 2018. Ma con Giacomo in squadra anche Modou Baye Diouf, Kiryl Tsetserukou e Vlady Radchenko, liguri non di nascita ma di "adozione" essendo cresciuti cestisticamente nella nostra terra.

Infine due arbitri liguri, Edoardo Gonella e Paolo Puccini, nella terna che ha diretto la finale della Supercoppa Centenario di Serie A2 tra Scafati e Forlì, portata a casa dai Gialloblù di coach Finelli.

Senza dimenticare ovviamente gli altri cestisti e cestiste impegnati nei vari campionati fuori regione, capaci di completare il quadro di un weekend da ricordare per la nostra regione.