Comunicati Ufficiali
Presentazione e Draft della NBA Junior League: dichiarazioni ed esito del sorteggio
Nella giornata di ieri, 12 febbraio, presso la Casa delle Federazioni di Genova è andato in scena il Draft della tappa ligure della NBA Junior League, manifestazione organizzata dalla FIP e sponsorizzata dalla lega americana. Una competizione che vedrà impegnati più di 400 ragazzi e ragazze suddivisi in trenta squadre, da Ventimiglia a La Spezia. Un torneo che coinvolge sia il Comitato Ligure della FIP sia l'Ufficio Scolastico Regionale e che approda per la seconda volta nella nostra regione

Hanno preso parte alla presentazione, oltre ad Alberto Bennati e Laura Ciravegna, Presidente del Comitato Regionale e Responsabile Operativa, anche Antonio Micillo, Pierpaolo Varaldo e Paolo Mosto, rispettivamente Presidente del CONI Liguria, Rappresentante Territoriale del MIUR e Responsabile Regionale Minibasket. 

«Importante risposta del territorio» ha affermato Bennati, «in quanto è stato confermato il format ligure». «Manifestazione che cerca di coniugare l'aspetto agonistico alla volontà di invogliare alla pratica sportiva da parte di chi non ha mai provato e vuole provare a giocare a pallacanestro». «Investimento forte fatto sulla scuola, secondaria di primo grado in particolare», in chiusura, «e quindi direzione giusta per far sì che lo sport sia sempre presente non solo alle scuole elementari ma anche alle medie». Queste invece le dichiarazioni di Micillo: «È sempre un piacere venire a queste manifestazioni, una bella iniziativa della pallacanestro per far conoscere sempre di più questa disciplina».

Attraverso un contributo video è intervenuto anche Giacomo Galanda, Medaglia d'Argento alle Olimpiadi di Atene 2004 nonché Consigliere Federale FIP. «Abbiamo recentemente esposto a Parigi il nostro progetto», ha affermato l'ex Azzurro, «e ci hanno fatto i complimenti perché il nostro movimento ha portato il 10% di tutti i progetti NBA Junior League di Europa e Medio Oriente». «Siamo all'avanguardia», ha aggiunto, «La NBA è convinta che stiamo facendo un ottimo lavoro e per questo continuerà a investire».

Al termine degli interventi è stato effettuato il vero e proprio sorteggio, tramite il quale ad ogni squadra è stata associata una franchigia NBA. Sorteggio con annessa consegna dei kit da gioco delle squadre. Un grande in bocca al lupo a tutti i team che prederanno parte al torneo, la cui vincitrice parteciperà al Final Eventi di Montecatini Terme tra il 28 e il 30 maggio. Ecco di seguito la composizione delle sei Division con i rispettivi accoppiamenti.

DIVISION GENOVA 2 (ATLANTIC)

Montaldo – KNICKS
Don Bosco – 76ERS
Staglieno – CELTICS
Quinto/Nervi – NETS
Valli e Carasco – RAPTORS

DIVISION TIGULLIO (CENTRAL)

Lavagna 1 – BUCKS
Lavagna 2 – PISTONS
S. Margherita 1 – CAVALIERS
S. Margherita 2 – BULLS
S. Margherita 3 – PACERS

DIVISION LA SPEZIA (SOUTH EAST)

ISA 1 – WIZARDS
ISA 4 1 – HAWKS
ISA 4 2 – HORNETS
ISA 4 3 – HEAT
Follo – MAGIC

GENOVA 1 (SOUTH WEST)

Pegli 1 – MAVERICKS
Pegli 2 – SPURS
Bolzaneto – PELICANS
Rivarolo 1 – ROCKETS
Rivarolo 2 – GRIZZLIES

DIVISION SAVONA (PACIFIC)

Imperia – CLIPPERS
Albenga – SACRAMENTO
Ceriale – LAKERS
Alassio 1 – SUNS
Alassio 2 – WARRIORS

DIVISION IMPERIA (North West)

Arma – THUNDERS
Taggia – TRAIL BLAZERS
Biancheri – NUGGETS
Sanremo – TIMBERWOLVES
Bordighera – JAZZ