18/02/2021 - Comunicati Ufficiali

OMOLOGATO UFFICIALMENTE IL PALACORRADI DI ARENZANO

In settimana una notizia importante dal punto di vista dell'impiantistica per il nostro movimento. Ad Arenzano è stato infatti ufficialmente omologato il PalaCorradi, impianto nuovo i cui lavori sono terminati in estate e intitolato in memoria di Paolo Corradi, storico dirigente sportivo. Un'ottima notizia per quanto riguarda la pallacanestro nella provincia di Genova poiché tale impianto verrà utilizzato dagli Arenzano Ducks per l'attività di base, così come dal Basket Pegli sia per la Serie B femminile sia per i campionati d'Eccellenza. Questo il commento di Alberto Bennati, Presidente del CR Liguria: «L'omologazione del PalaCorradi rende finalmente fruibile per l'attività agonistica un impianto sportivo atteso da molti anni. Un ringraziamento deve essere rivolto all'Amministrazione Comunale di Arenzano che ha investito in un'opera così importante che completa l'offerta sportiva per il comprensorio e non solo per il Comune di Arenzano e un augurio ad Angelo Dellarovere che saprà sicuramente appassionare tanti nuovi cestisti in una "casa" nuova e confortevole». Questo il commento di Angelo Dellarovere, istruttore degli Arenzano Ducks: «Da oggi in Liguria c'è un campo regolamentare da basket omologato in più e siamo molto contenti che si trovi ad Arenzano. Stiamo lavorando perché si possano svolgere nel nostro bel Paese campionati di livello nazionale uniti ad una buona attività di base. Una perla per tutto il movimento basket che speriamo possa ripartire dopo un anno molto difficile.» Queste infine le dichiarazioni di Antonella Traversa, Presidentessa del Basket Pegli: «Questo è ufficialmente un nuovo inizio e vediamo di nuovo la luce dopo il buio creato dalla situazione Figoi. Per noi quella del PalaCorradi è un’opportunità importantissima perché avendo perso improvvisamente il nostro campo di casa avremmo cominciato la Serie B femminile senza avere un campo. Problema scongiurato grazie alla sinergia con il Comune di Arenzano e con gli Arenzano Ducks nella figura di Angelo Dellarovere, con cui ho collaborato per tanti anni».
04/02/2021 - Comunicati Ufficiali

PUBBLICATI DALLA FIP I PROTOCOLLI SANITARI RELATIVI ALLE COMPETIZIONI DI INTERESSE NAZIONALE

La FIP ha diffuso i protocolli sanitari relativi alle competizioni di interesse nazionale: dalla Serie B femminile e Serie C Gold fino ai campionati a libera iscrizione, compresi i campionati giovanili indicati come di interesse nazionale. In allegato tutta la documentazione in merito.
02/02/2021 - Comunicati Ufficiali

LA PALLACANESTRO LIGURE PIANGE LA SCOMPARSA DI ALESSANDRO PAPALEO

Nelle ultime ore ci ha improvvisamente lasciato Alessandro Papaleo, dirigente della Pallacanestro Sestri. Un uomo caratterizzato da grandissima passione per il nostro sport nonché da un attaccamento importante verso la società, di cui era una delle figure chiave. Una notizia, a giudicare dai tanti messaggi di cordoglio di colleghi e amici, che ha toccato molto il nostro movimento. Il Comitato Regionale Liguria della FIP si stringe attorno alla società, alla famiglia e a tutti coloro che gli erano vicini.
28/01/2021 - Comunicati Ufficiali

PUBBLICATO IL PROTOCOLLO AGGIORNATO RELATIVO AL MINIBASKET

La Federazione Italiana Pallacanestro ha pubblicato ufficialmente il protocollo relativo alle attività Minibasket aggiornato al 27 gennaio 2021. In allegato il documento.
28/01/2021 - Comunicati Ufficiali

LA PALLACANESTRO LIGURE PIANGE LA SCOMPARSA DI MICHELE FUOGLIO

Nella giornata di ieri ci ha lasciato Michele Fuoglio. Allenatore di enorme esperienza sia giovanile sia Senior, uno dei protagonisti indiscussi della pallacanestro ligure ponentina. Imperia, Loano, Vado Ligure e Ospedaletti tra le sue esperienze in regione. Una carriera che ha raggiunto il suo apice con il titolo di "allenatore benemerito" da parte della FIP. Tantissimi i messaggi di cordoglio in queste ore, a prova del fatto che Michele ha lasciato il segno e un vivo ricordo i numerosi suoi giocatori e colleghi. Il Comitato Regionale Liguria della FIP si stringe attorno alla famiglia e a tutti coloro che gli erano vicini.
25/01/2021 - Comunicati Ufficiali

PANORAMICA SULL'AGGIORNAMENTO DEL PROTOCOLLO PER LA RIPERSA DEGLI ALLENAMENTI

In settimana era stato diffuso dalla FIP l'aggiornamento del Protocollo degli allenamenti delle competizioni di pallacanestro di preminente interesse Nazionale. Vediamo alcuni dettagli generali, sottolineando che risulta comunque necessaria la presa visione dei protocollo nella loro integrità, posti in allegato. Un protocollo che riguarda solamente la fase di allenamento e non di competizione. CATEGORIE INTERESSATE Per quanto riguarda la nostra regione, tale protocollo riguarda tutti i campionati Seniores maschili dalla Serie C Silver alla Promozione, la Serie C femminile e, in aggiunta, anche la Serie B femminile e la Serie C Gold cui alcune squadre liguri sono iscritte ma dipendenti da Comitati Regionali differenti. Esso riguarda inoltre anche tutte le categorie giovanili maschili e femminili dall'U13 all'U20. ATTIVITÀ CONSENTITE E NON Sarà possibile svolgere esercizi individuali ed esercizi di contatto, con l'accortezza dei due metri di distanziamento tra coloro che attendono di essere alternati, costretti a restare seduti in panchina, e coloro che stanno effettivamente svolgendo gli esercizi. Sono ovviamente vietati i meeting in presenza, come per esempio riunioni tra i dirigenti o incontri con i genitori. MODALITÀ DI RIPRESA Risulta inoltre necessario un esito negativo di un tampone rapido o molecolare nelle 72 ore precedenti alla ripresa degli allenamenti. Regola che vale per atleti, tecnici e dirigenti. Sarà inoltre necessaria la compilazione di un'autocertificazione che attesti l'assenza di sintomi riconducibili al COVID-19, da consegnare settimanalmente al referente Covid della società. FASE DI INGRESSO E DI USCITA DALLA PALESTRA Per quanto riguarda l'entrata e l'uscita dalla palestra devono essere previsti due percorsi differenti, con obbligo di misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani in fase di ingresso da parte dei presenti, la cui presenza dovrà essere indicata nella lista che redigerà il referente Covid. QUANTITÀ DI GIOCATORI IN CAMPO, MANUTENZIONE E PULIZIA Il massimale di giocatori in campo è di 16 atleti, con 8 in campo e 8 che aspettano di alternarsi fuori dal campo. Infine l'ambiente andrebbe areato in modo naturale e tra un allenamento e l'altro devono intercorrere almeno 10 minuti per consentire il cambio d'aria e la disinfezione degli spazi. Non è consentito l'utilizzo di docce e spogliatoi. «Con questo protocollo ogni società ha la possibilità di valutare la situazione per la propria ripartenza», dichiara il Presidente Bennati. «Attendiamo il protocollo riguardante le competizioni», in chiusura, «il quale dovrebbe essere diffuso in occasione del prossimo Consiglio Federale».
18/01/2021 - Comunicati Ufficiali

NUOVA NOTA DELLA FIP SULLE CATEGORIE DI PREMINENTE INTERESSE NAZIONALE

La Federazione Italiana Pallacanestro ha pubblicato una nota sulle nuove categorie di preminente interesse nazionale. Qui di seguito il testo integrale: Alla luce dell’ultimo DPCM, la Federazione Italiana Pallacanestro comunica di aver inviato al CONI una nuova lista aggiornata delle categorie di preminente interesse nazionale. Sono stati qualificati in tal modo tutti i Campionati Seniores e tutti i Campionati Giovanili di pallacanestro e di 3X3 di ogni ordine e grado con esclusione del Minibasket, che non può essere qualificato come di preminente interesse nazionale in quanto considerato attività non agonistica e quindi non soggetta a visita di idoneità medico sportiva.