17/03/2015 - Corsi Allenatori

PERCORSO FORMATIVO PER DIVENTARE ALLENATORE DI BASKET

Il presente documento ha lo scopo di chiarire come è strutturato il percorso formativo necessario per poter allenare dai livelli di base a quelli professionistici. Per diventare Allenatore Nazionale (il livello più alto) bisogna seguire un iter della durata di diversi anni, affrontando un peso non indifferente in termini di tempo e di spesa, con l’eventualità di essere ritenuti non idonei in qualche “step” valutativo. Poiché i vari gradi che si acquisiscono hanno valore Nazionale ed Internazionale, i Docenti sono tecnici che hanno, a loro volta, seguito qualificati Corsi di Formazione. Quando si partecipa ad un corso, ottemperando a tutti gli obblighi previsti, per i corsisti che non dovessero superare gli esami finali, sarà possibile ripetere l’esame negli anni successivi. Il titolo che ciascuno dei Corsi di seguito elencati attribuisce può essere mantenuto rinnovando annualmente, entro il 31 Luglio, la relativa “tessera annuale C.N.A”; per poter allenare in gare ufficiali sarà anche necessario ottenere ogni anno i crediti P.A.O (Progetto Aggiornamento Obbligatorio) che danno diritto a richiedere la cosiddetta “tessera gare” a cura delle Società. Il percorso formativo di un allenatore (in ordine crescente) prevede le seguenti qualifiche: 1-Allievo allenatore 2-Istruttore di Base Tali corsi vengono organizzati a cura dei comitati provinciali e regionale CNA 3-Istruttore Settore Giovanile 4-Allenatore 5-Allenatore Nazionale Tali corsi vengono organizzati a cura del CNA nazionale SCHEMA PERCORSO DI FORMAZIONE ALLENATORI Allievo Allenatore             + Istruttore di Base >>>>>>> Istruttore di Settore Giovanile             +                                                      + Allenatore 1°anno                                   +             +                                                      + Allenatore 2°anno <<<<<<<<<<<<<< +             + Allenatore Nazionale  
17/03/2015 - Corsi Allenatori

LIVELLO 1 : "ALLIEVO ALLENATORE"

E' il corso da cui inizia il percorso di formazione. I requisiti per partecipare sono: -la maggiore età (da compiere entro e non oltre l'esame di fine corso) -l'idoneità all'attività sportiva agonistica (previste deroghe per i diversamente abili) Si svolge a livello provinciale (oppure accorpando province limitrofe) ed è cosi strutturato: -12 lezioni in e-learning -20 ore di lezioni in palestra e tirocini. Le lezioni (sia e-learning sia in palestra) si svolgono nei mesi fra Settembre 2018 e Novembre 2018 (entro la fine di Novembre, per chi avrà superato con esito positivo l'esame del corso, verranno riconosciute le qualifiche di Allievo Allenatore, ed i neo allenatori potranno essere tesserati gare per la stagione sportiva 2018/2019); Gli Allievi idonei avranno il Titolo di Allievo Allenatore che permetterà loro di allenare: -come capo allenatore nei campionati a libera partecipazione (Prima divisione Maschile e C Femminile) -come assistente in tutti i Campionati Regionali sia Giovanili (compresa l'Eccellenza) che Senior (Serie D e C). Il costo globale del Corso Allievo è di circa 200 euro (il costo esatto dipende dal numero di partecipanti a ciascun corso). Superato l’esame di Allievo Allenatore, per poter accedere al Corso successivo (Allenatore di Base), oltre ad ottenere 6 crediti PAO nel corso della stagione, si dovrà partecipare tra tra marzo ed aprile 2017 agli incontri di esercitazione didattica ed arbitrare alcune partite giovanili (generalmente under13 o under14). L'organizzazione del corso è seguita dai presidenti provinciali CNA per info e pre-iscrizioni bisogna inviare una mail a: PIACENZA: presidente provinciale ZANARDI SIBELIUS cna.pc@emilia-romagna.fip.it PARMA: presidente provinciale GIOVATI VALERIA cna.pr@emilia-romagna.fip.it REGGIO: presidente provinciale ROMANO VINCENZO cna.re@emilia-romagna.fip.it MODENA: presidente provinciale BOZZOLI GIOVANNI cna.mo@emilia-romagna.fip.it BOLOGNA: presidente provinciale BACCHILEGA MASSIMO cna.bo@emilia-romagna.fip.it FERRARA: presidente provinciale FRABETTI FABRIZIO cna.fe@emilia-romagna.fip.it RAVENNA: presidente provinciale RICCI ROBERTO cna.ra@emilia-romagna.fip.it FORLI'-CESENA: presidente provinciale COLOMBO STEFANO cna.fo@emilia-romagna.fip.it RIMINI: presidente provinciale PADOVANO MASSIMO cna.rn@emilia-romagna.fip.it
17/03/2015 - Corsi Allenatori

LIVELLO 2 : "ALLENATORE DI BASE"

E’ il secondo step della formazione ed è a carattere regionale. I requisiti per partecipare sono: -aver superato l'esame da allievo allenatore -aver partecipato alle lezioni integrative (almeno 3 su 4) -aver arbitrato le partite per le quali si è stati designati (massimo 3 rifiuti) Il corso si svolge generalmente tra i mesi di Giugno, Luglio ed Agosto (le date ed il numero di corsi vengono stabilite anno per anno dal CNA Regionale), è obbligatoriamente residenziale (tutti i corsisti devono pernottare nelle strutture previste dal corso) ed ha la durata di otto giorni (in genere da Domenica a Domenica) con 8/9 ore di lezioni teorico-pratiche al giorno. Dopo almeno 15 giorni dal termine del corso l’Allievo dovrà sostenere un esame teorico-pratico di fronte ad una Commissione esterna (nominata dal C.N.A. Nazionale) e, se giudicato idoneo, otterrà il Titolo di “Istruttore di Base” che gli permetterà di allenare: -da Capo Allenatore in tutti i Campionati Seniores Regionali (massimo Serie C Maschile e B Femminile) e in tutti i Campionati Giovanili (esclusa l'Eccellenza) -da Assistente nei Campionati Nazionali di Serie B e C Nazionale Maschile e di A2/A3 Femminile oltre che nelle categorie giovanili d'Eccellenza. Attualmente il costo del Corso è di circa 600 euro comprensivo di vitto e alloggio (il costo esatto dipende dal numero dei corsisti). Il corso viene organizzato dal CNA regionale, per info e pre-iscrizioni bisogna inviare una mail a cna@emilia-romagna.fip.it
17/03/2015 - Corsi Allenatori

LIVELLO 3 : "ISTRUTTORE DI SETTORE GIOVANILE"

La finalità del corso è preparare gli allenatori ad affrontare le tematiche tipiche del settore giovanile con particolare attenzione ai fondamentali. Possono accedere al corso tutti gli Istruttori di Base L'istruttore di base che intende partecipare al corso Istruttore di settore giovanile dovrà seguire un percorso formativo che sarà progettato, supportato e coordinato a livello centrale dalla F.I.P., ed in particolare dal C.N.A. e dal Settore Giovanile, e sarà attuato a livello territoriale attraverso l’organizzazione di corsi, seminari, attività che tratteranno temi specifici inerenti l’attività giovanile. Esempio del percorso formativo per chi ha fatto domanda entro il 31 Gennaio 2015: Gennaio/Maggio 2015 partecipazione Giornate Azzurre Partecipazione agli allenamenti di preparazione al Trofeo delle Regioni, tenuti dall’RTT, alla presenza del Formatore. Febbraio/Aprile 2015 partecipazione Clinic Settore Giovanile. Gennaio/Maggio 2016 partecipazione Giornate Azzurre. Partecipazione agli allenamenti di preparazione al Trofeo delle Regioni, tenuti dall’RTT, alla presenza del Formatore. Febbraio/Aprile 2015 partecipazione Clinic Settore Giovanile. Estate 2016 Corso 10 gg. organizzato dal C.N.A. in varie località d’Italia. Estate 2016 Esami di abilitazione. Per “partecipazione alle Giornate Azzurre” si intende la partecipazione ad almeno un’intera giornata, scelta tra quelle in cui sarà organizzato anche il Clinic PAO. La presenza alla giornata azzurra sarà certificata dal Formatore Nazionale, responsabile della Regionalizzazione della Formazione della propria regione, o da un suo delegato, mentre la presenza al Clinic PAO sarà certificata, con rilascio del consueto attestato di presenza, dal Presidente (o suo delegato) della Commissione Regionale Allenatori Organizzatrice. Per “partecipazione agli allenamenti di preparazione al Trofeo delle Regioni” si intende la partecipazione ad almeno un allenamento. La presenza al suddetto allenamento sarà certificata, a mezzo specifico modulo che sarà disponibile sul sito internet del CNA (www.fip.it/cna), dal Formatore Nazionale, responsabile della Regionalizzazione della Formazione della propria regione, o da un suo delegato. Il corso è' residenziale, è annuale e dura 10 giorni continuativi e la sede viene decisa dal CNA nazionale. É previsto un esame finale che, se superato, consente di allenare in tutti i campionati giovanili di eccellenza. L'istruttore giovanile, in possesso di tale qualifica da almeno due anni, potrà proseguire il percorso formativo accedendo al 2°anno del corso allenatore, dopo aver superato il relativo esame di ammissione. N.B. Nei mesi di giugno e luglio 2016 si terranno le ultime sessioni d'esame, in cui gli Allenatori di Base, che hanno conseguito la qualifica prima del 2011, potranno sostenere il solo esame abilitativo per ottenere la qualifica di Istruttore di settore Giovanile N.B. Agli allenatori di Base che hanno frequentato in passato i corsi di Istruttore Giovanile ed i Master di Settore Giovanile, che non hanno proseguito nell'iter formativo per acquisire la qualifica di allenatore, previa loro richiesta, verrà riconosciuta di diritto la qualifica di Istruttore giovanile. Per informazioni ed iscrizioni al percoso istruttore di settore giovanile bisogna inviare una mail ad allenatori@fip.it
17/03/2015 - Corsi Allenatori

LIVELLO 4 : "ALLENATORE"

Dopo due stagioni consecutive in cui si è allenato (con regolare tessera gare) con la qualifica di Istruttore di Base si può far domanda per accedere al corso Allenatore. Per partecipare al corso è' previsto un pre-esame. Il corso è biennale e residenziale, dura due settimane il primo anno (con esame di ammissione al secondo anno), altre due settimane il secondo anno (con esame finale per ottenere la qualifica di allenatore). La sede viene decisa dal CNA nazionale. La qualifica di "allenatore" consente di allenare come capo allenatore in serie B maschile, in A2 femminile e nei campionati giovanili di eccellenza. N.B. L'istruttore giovanile, in possesso di tale qualifica da almeno due anni, potrà proseguire il percorso formativo accedendo al 2°anno del corso allenatore, dopo aver superato il relativo esame di ammissione.
17/03/2015 - Corsi Allenatori

LIVELLO 5: "ALLENATORE NAZIONALE"

Dopo due stagioni consecutive in cui si è allenato (con regolare tessera gare) con la qualifica di Allenatore si può far domanda per accedere al corso Allenatore nazionale. Per partecipare al corso è' previsto un pre-esame molto selettivo (normalmente sono ammessi 30 allenatori all’anno provenienti da tutta Italia) . Il corso è annuale e residenziale, dura due settimane ed abilita ad allenare come capo allenatore ed assistente in LegaA ed A2 maschile ed in serie A1 femminile. La sede viene decisa dal CNA nazionale.