home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 15 FEMMINILE - PORTO SAN GIORGIO

Indietro
Finale Nazionale BEKO U15F. Per lo Scudetto derby fra Venezia e San Martino di Lupari
La gara Scudetto della Finale Nazionale BEKO Under 15 femminile si disputerà fra l'Umana Reyer Venezia e la Nova Plast San Martino di Lupari.

Sarà dunque un derby ad assegnare il tricolore, fra due squadre da cui, lo scorso aprile, fu formato il roster che regalò al Veneto il Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2014.

Sul legno del Pala Savelli di Porto San Giorgio le orogranate campionesse in carica della categoria hanno sconfitto la Pallacanestro Femminile Livorno per 55-41. A seguire, le lupe hanno regalato al proprio coach Fabio Orsenigo (nato il 4 luglio 1971) la qualificazione al match clou della settimana con la vittoria sul Basket Biassono per 59-52.


I risultati delle Semifinali

Umana Reyer Venezia – Pall. Femm. Livorno 55-41
Nova PlastSan Martino di Lupari – Basket Biassono 59-52


Il programma delle Finali
Pala Savelli, Porto San Giorgio – live su www.pianetabasket.com

ore 16.00 Finale 3°-4° posto Pall. Femm. Livorno – Basket Biassono
ore 18.00 Finale 1°-2° posto Umana Reyer Venezia – Nova Plast San Martino di Lupari



Umana Reyer Venezia – Pall. Femm. Livorno 55-41

Polveri bagnate nei primi dieci minuti della semifinale fra Venezia e Livorno. Per quasi tutta la prima metà del periodo la retina non si smuove mai, e per Pinzan, Smorto e compagne l'abbrivio di match è da dimenticare (la Smorto in particolare deve anche accomodarsi in panchina dopo due falli fatti in poche azioni). Più concentrate appaiono le toscane, che possono contare su Sara Madera (14 punti e 13 rimbalzi), un “tanke” che sgomita, si propone, cattura rimbalzi ed è terminale puntuale per il 12-5 a fine quarto d'apertura. Divertente il secondo periodo, con le protagoniste attese finalmente in ritmo nelle conclusioni. De Raffaele da una parte e Pinzan (8) dall'altra trovano le parabole da dietro l'arco che accendono la partita, ma fino a 3' dal riposo lungo sono sempre le ragazze di coach Castiglione a dettare il passo.
Le reyerine stentano a trovare le contromisure alla difesa attenta delle rivali, ma la luce sulle venete la accende la Galazzo (6), autrice insieme alla Pinzan del parziale di 8-0 che riavvicina le due squadre (25-26 per Livorno a metà gara).
La Reyer di Da Preda comincia “strong” il secondo tempo. I raid delle venete colpiscono il canestro avversario con nuova continuità, e anche in difesa la Madera ha vita molto più difficile nel catturare gli extrapossessi, fattore decisivo per le toscane nei primi venti minuti. Il break di 13-5 nel terzo periodo è il momento cruciale del match, e il sorpasso (38-33 a fine terzo periodo) cambia volto alla Semifinale.
Ora libere dagli impacci del primo tempo, le orogranate gestiscono il vantaggio nel periodo conclusivo con Destro (14), Smorto (10) e Petronio (8 punti e 9 rimbalzi), mentre le livornesi annaspano e perdono contatto, fino al 55-41 che manda l'Umana Reyer Venezia al penultimo round della competizione.

Umana Reyer Venezia – Pall. Femm. Livorno 55-41 (5-12, 25-26, 38-33)
Venezia: Destro 14 (4/9, 1/5), Tridello, Pinzan 8 (1/7, 2/9), Dal Mas 1 (0/3), Coffau 10 (2/4, 2/8), Elena Smorto 5 (1/8, 0/3), Frison, Galazzo 6 (1/7, 0/2), Furlani 0 (0/2), Lazzarini 3 (1/1 da tre), Petronio 8 (4/10). All. Da PReda
Tiri Liberi: 11/20 - Rimbalzi: 50 27+23 (Elena Smorto, Petronio 9) - Assist: 13 (Pinzan 6)
Livorno: De Raffaele 4 (0/2, 1/1), Ceccarini 8 (2/10, 0/6), Zorzi 7 (1/4, 1/2), Simonetti 2 (1/2, 0/2), Castiglione 6 (3/4), Caroti 0 (0/1), Fantozzi 0 (0/2), Madera 14 (4/9). All. Castiglione
Tiri Liberi: 13/23 - Rimbalzi: 37 32+5 (Madera 13) - Assist: 7 (Ceccarini 4) - Cinque Falli: Simonetti



Nova Plast San Martino di Lupari – Basket Femminile Biassono 59-52

E' un avvio a senso unico quello della seconda Semifinale di giornata fra San Martino di Lupari e Biassono. All'appello infatti, mancano le “terribili” di coach De Milo, assenti ingiustificate nelle prime fasi di gioco in cui le lupe venete fanno quello che vogliono. La Fassina è indemoniata (lo sarà per tutti i 40 minuti di gioco, fino a chiudere con 31 punti e 17 rimbalzi) e si carica sulle spalle il peso dell'attacco del roster di coach Orsenigo. La scelta risulta quella giusta, perché la numero 13 giallonera rasenta il 70% di realizzazioni dal campo, e così la Nova Plast si porta, senza troppa fatica, sul 14-3.
L'avvio shock scuote, e non poteva essere altrimenti, le lombarde. Picarelli (18) e Mariani (12) guidano il contrattacco. Contropiedi ben orchestrati e ritrovata qualità in attacco (più triple e giochi da tre punti) permettono alle biancorosse prima di acciuffare le rivali (30-29 a metà tempo) e poi di accendere definitivamente il match a 15' minuti dalla fine (da sottolineare la bomba di Picarelli del 41-40 e il tiro sulla sirena di Ravelli per il 45-41).
Nell'ultimo periodo Biassono prova ancora a resistere (Paleari ultima ad arrendersi, 12 punti per lei) ma dalla panchina le lombarde non possono trovare minuti e punti e negli ultimi scampoli la difesa delle lupe toglie ossigeno alle rivali. Di lucidità invece San Martino ne ha ancora, e Fassina ancor di più, e così sono loro a poter urlare la gioia della Finale raggiunta all'ultima sirena.

Nova Plast San Martino di Lupari – Basket Femminile Biassono 59-52 (18-12, 30-29, 47-43)
San Martino di Lupari: Ravelli 10 (1/5, 2/2), Marcon 0 (0/1, 0/1), Trollo 0 (0/2), Brutto 2 (1/5), Fassina 31 (15/22, 0/2), Di Sabatino 2 (1/5, 0/2), Grotto 0 (0/1), De Rossi, Gamba 4 (2/9), Beraldo 9 (3/10, 1/4). All. Orsenigo
Tiri Liberi: 4/10 - Rimbalzi: 45 24+21 (Fassina 17) - Assist: 13 (Ravelli, Beraldo 4) - Cinque Falli: Gamba
Biassono: Mariani 12 (0/6, 3/9), Di Maio 2 (1/3, 0/3), Bruna Picarelli 18 (4/10, 1/2), Paleari 12 (4/8, 1/3), Celli 6 (3/4, 0/1), Romano 0 (0/1 da tre), Mornato 2 (0/3). All. De Milo Tiri Liberi: 13/19 - Rimbalzi: 32 21+11 (Paleari 11) - Assist: 1 (Mariani 1)



Fotomuti.it

Ufficio Stampa FIP
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner