home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 19 FEMMINILE - SANTARCANGELO DI ROMAGNA

Indietro
20 Aprile 2014
Finale Nazionale BEKO U19 Femminile, successi per Bologna, Geas, Reyer e Schio
GIRONE A
Grande spettacolo nella prima partita della seconda giornata della Finale Nazionale BEKO Under 19 Femminile: il Geas Sesto San Giovanni ha battuto la Magika Castel San Pietro 68-54 ed è ora l’unica squadra a punteggio pieno del Girone A. Le emiliane sono partite forte (8-2) ma sul 24-20 hanno subìto il parziale di 13-0 che ha segnato la gara. I 5 punti consecutivi di Vitari, anche oggi la miglior realizzatrice della Magika a quota 17, hanno riportato l’equilibrio ma nel secondo tempo il Geas ha nuovamente allungato grazie a un’ottima difesa e ai punti di Zandalasini e Barberis: di Kacerik la tripla del 51-41, di Tagliamento quella del 59-43. Per Sesto San Giovanni 17 punti di un’ottima Barberis e 16 di Zandalasini.

MAGIKA-GEAS 54-68 (18-14, 15-24, 8-14, 13-16)
MAGIKA PALLACANESTRO: Vespignani 8 (1/5, 0/2), Turroni 2 (1/2, 0/1), Lipparini 2 (1/5), Vitari 17 (6/10, 1/3), Capucci 3 (0/1, 0/1), Franceschelli 10 (1/3, 2/3), Merighi, Bellandi, Tosi 4 (2/4), Pazzaglia 4 (1/5), Schiavina, Santucci 4 (2/4, 0/7)
Tiri Liberi: 15/18 - Rimbalzi: 34 20+14 (Pazzaglia 7) - Assist: 11 (Vespignani 4)
GEAS BASKET: Ruisi 2 (1/2, 0/1), Kacerik 7 (2/5, 1/5), Cassani, Picco 5 (1/3 da tre), Tagliamento 5 (1/4, 1/3), Gambarini 7 (3/8), Barberis 17 (6/9), Bonomi, Beretta 9 (3/4, 1/2), Ranzini, Zandalasini 16 (3/11, 2/5), Galiano.
Tiri Liberi: 12/17 - Rimbalzi: 39 26+13 (Zandalasini 11) - Assist: 14 (Gambarini, Zandalasini 4)

Tutto facile per Schio nella seconda partita del girone A, tra le perdenti del primo giorno: Schio ha regolato senza troppe difficoltà Battipaglia 51-42, partita a punteggio basso che ha premiato le arancioni di Stazzonelli già dal primo quarto: Mosetti ha chiuso con 15 punti, stesso bottino di Ercoli (15), in doppia cifra anche Casarotto a quota 10. Per Battipaglia, che nell’ultimo quarto vinto 16-8 ha provato a rialzare la testa, 15 punti di Francesca Romana Russo

KINDER SPORT+ SCHIO-BATTIPAGLIA 51-42 (13-6, 16-13, 14-7, 8-16)
KINDER SPORT+ SCHIO: Tessaro 7 (3/11, 0/2), Mosetti 15 (5/12, 0/2), Cattelan, Francesca Ruaro, Minuzzo 4 (2/7, 0/3), Frigerio, Casarotto 10 (4/7, 0/1), Rigoni, Ercoli 15 (6/17)
Tiri Liberi: 11/20 - Rimbalzi: 42 26+16 (Ercoli 16) - Assist: 10 (Mosetti 5) - Cinque Falli: Minuzzo
MB BATTIPAGLIA: Nappo, Russo 7 (3/8, 0/1), Marchetti 3 (0/4, 1/2), Di Donato, De Pasquale 2 (0/4 da tre), Romana Russo 15 (3/9, 0/5), Diouf 7 (3/12, 0/1), Chiarella 2 (1/5), Hernandez 6 (1/4, 1/3), Beltrame
Tiri Liberi: 14/23 - Rimbalzi: 36 26+10 (Romana Russo 11) - Assist: 4 (Russo 2)

CLASSIFICA: Sesto San Giovanni 4: Castel San Pietro, Schio 2: Battipaglia 0.

GIRONE B
GINNASTICA TRIESTINA-REYER VENEZIA 55-58 (19-18, 15-15, 10-11, 11-14)
Secondo successo di fila per la Reyer Venezia, che dopo essersi imposta agevolmente su Anagni all’esordio ha dovuto faticare non poco per imporsi sulla Ginnastica Triestina (58-55). Al termine di una partita entusiasmante, nel corso della quale le due squadre si sono continuamente inseguite e superate, è stata un’incredibile tripla frontale di Elisa Penna a decidere la partita a favore delle orogranata. A 48 secondi dalla fine Isabel Romano, con un gioco da tre punti, aveva riportato avanti Trieste sul 53-55. Di Penna (19 punti alla fine) i liberi del pareggio e poi la magia della vittoria, in precedenza la stoppata di Pan aveva negato a Romano il canestro del nuovo vantaggio di Trieste. Per Venezia, preziosi i 15 punti di Nicolodi e i 10 di Marangoni. Per la squadra di Nevio Giuliani, 19 punti di Trimboli e 14 di Romano.

GINNASTICA TRIESTINA-REYER VENEZIA 55-58 (19-18, 15-15, 10-11, 11-14)
TRIESTINA: Zecchin 4 (2/6, 0/2), Trimboli 19 (5/10, 3/6), Samez 2 (1/2), Miccoli M. 14 (3/9, 1/2), Miccoli C. 2 (1/1), Silli, Romano 14 (6/13), Nardella N.E.: Crocenzi. Tiri Liberi: 7/9 - Rimbalzi: 32 24+8 (Miccoli M. 14) - Assist: 8 (Trimboli 6)
REYER: Porcu, Tagliapietra, Peresson 7 (2/6, 1/5), Marangoni 10 (1/5, 2/3), Pan 3 (1/3, 0/5), Nicolodi 15 (3/9, 2/2), Penna 19 (5/10, 1/3), Vanin 4 (2/4), Gianolla
Tiri Liberi: 12/16 - Rimbalzi: 32 20+12 (Nicolodi 17) - Assist: 11 (Peresson 4)

FORTITUDO ROSA - FORTITUDO ANAGNI 50-45 (12-17, 13-9, 11-11, 14-8)
I cinque punti consecutivi segnati da Sara Crudo (18 punti per lei) negli ultimi 30 secondi di gara hanno deciso l’ultima partita della seconda giornata di gara a favore della Fortitudo Rosa Bologna (50-45), che ha faticato e non poco per avere la meglio su Anagni (Ceccarelli 23 . La squadra laziale è rimasta avanti per molti minuti ma nel finale ha fatto la differenza la maggiore esperienza della squadra di Maurizio Scanzani (Landi 10 punti).

FORTITUDO ROSA - FORTITUDO ANAGNI 50-45 (12-17, 13-9, 11-11, 14-8)
FORTITUDO ROSA: Landi 10 (1/10, 1/3), Fietta 6 (3/6, 0/1), Crudo 18 (6/12, 1/6), Venturi 3 (0/1, 1/2), Cabrini 5 (2/7, 0/6), Andre' Futo, Bettini, Cordola 8 (4/8)
Tiri Liberi: 9/14 - Rimbalzi: 41 30+11 (Crudo 18) - Assist: 10 (Cabrini 4)
FORTITUDO ANAGNI: Tomassoni, Iovene 2 (1/2, 0/2), Spiga 2 (1/3, 0/4), Fiorletta, Cutrupi 6 (3/7), Pappalardo 4 (2/3, 0/1), Ceccarelli 23 (3/5, 5/9), Tennenini 8 (1/5, 1/3), Nardinocchi
Tiri Liberi: 5/7 - Rimbalzi: 33 29+4 (Tennenini 8) - Assist: 10 (Iovene, Tennenini 3)

Classifica: Reyer Venezia 4, Triestina, Bologna 2: Anagni 0.

Ufficio Stampa FIP
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner