home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 14 MASCHILE - BORMIO (SO)

Indietro
21 Luglio 2012
ABA contro Montepaschi la finale per lo scudetto U14
Accademia Bk Altomilanese contro Montepaschi Siena. Sarà questo il match-scudetto della Finale Nazionale Under 14 di scena a Bormio. A contendersi il tricolore (domenica 22 luglio, Pala Pentagono – ore 18.30), saranno i lombardi di coach Castoldi, vincenti nel derby contro la Libertas Cernusco (72-59) e i mensanini di coach Catalani, che si sono imposti contro la Benetton Treviso per 61-58.

Al termine degli incontri, sul parquet del Pala Pentagono di Bormio sono state effettuate le premiazioni per i due migliori quintetti e per il migliore allenatore della manifestazione. La Commissione Esecutiva della Finale ha inoltre assegnato a coach Francesco Scarlato (Centro Avviamento Basket Cosenza) un riconoscimento per il miglior comportamento tenuto durante l'arco della manifestazione e per l'alto senso educativo della partecipazione.

Miglior Quintetto della Finale Nazionale U14 maschile

Lorenzo Bucarelli (Montepaschi Siena)
Michele Antelli (Libertas Cernusco)
Dario Masciarelli (Amatori Basket Pescara)
Isacco Lovisotto (Benetton Treviso)
Lorenzo Penna (Virtus Bologna)

Secondo Miglior Quintetto della Finale Nazionale U14 maschile

Stefano Zanotti (Virtus Bologna)
Raffaele Marzullo (Basket Todi)
Edoardo Pedroni (Montepaschi Siena)
Cristian Di Fonzo (Amatori Basket Pescara)
Simone Nuclich (Accademia bk Altomilanese)

Miglior Allenatore della Finale Nazionale U14 maschile

Marco Cornaghi (Libertas Cernusco)

Accademia Bk Altomilanese – Libertas Cernusco 72-59

L'Accademia Bk Altomilanese fa suo il derby contro la Libertas Cernusco e si qualifica per il match scudetto della Finale Nazionale U14 maschile. Nel terzo incontro stagionale fra le due lombarde (una vittoria per parte nei due precedenti di campionato), Legnano parte con vigore dominando nei rimbalzi in attacco, e guadagnandosi i secondi (e terzi) tiri che firmano il primo break dell'incontro (16-6 dopo 5' di gara). Con pessime percentuali dal perimetro e una sofferenza continua sottocanestro, Cernusco prova a svegliarsi con i pick and roll e le penetrazioni di Vivian e Buffo, che rimarginano parzialmente la ferita. Ma l'ABA continua a martellare con Nuclich (25 punti) e Tognati (13), realizzatori preziosissimi degli attacchi della squadra di coach Castoldi, e all'intervallo lungo rimane avanti con un rassicurante +12 (38-26).
E' un piglio aggressivo quello con cui la Libertas approccia al terzo periodo. I ragazzi di coach Cornaghi alzano l'intensità difensiva e sfidano nella corsa gli avversari. La tattica paga e i contropiedi rimettono in corsa Cernusco che, con la tripla di Buffo (13 punti per il classe '99) e la penetrazione di capitan Antonelli (migliore dei suoi con 20 punti a referto), si rifanno sotto fino al -7 (37-42 a al 25' di gioco). Dopo un momento di appannamento, Legnano fa pace con il canestro (tripla di Bianchi) e riporta la distanza con i cugini alla doppia cifra.
Negli ultimi dieci di gioco Antelli le prova tutte per ribaltare le sorti della gara, ma l'Accademia ritrova i canestri di Nuclich, Battilana e Tognati che, con la bomba a 3' dalla fine, chiude definitivamente la partita.

Le dichiarazioni di coach Castoldi: “Con Cernusco ci conosciamo a memoria. È una squadra che ha tanto cuore e sapevamo che, nonostante l'ottimo avvio di oggi, non avrebbe mollato fino all'ultima sirena. Dalla panchina ho trovato prestazioni importanti, ma il nostro è un roster con 12 giocatori validissimi, che possono dare sempre una grande mano alla squadra. La Lombardia porta una società in finale, e siamo orgogliosi di essere noi quella società”.

Così coach Cornaghi: “Contro l'ABA partiamo sempre male. Soffriamo la loro fisicità, e oggi è stato difficile contrastarli sotto canestro anche per la condizione fisica deficitaria dei nostri lunghi. Nel terzo periodo abbiamo giocato meglio, ma ci siamo dovuti inventare basket che non è nelle nostre corde, dovendo sopperire ad una giornata davvero negativa dei tiri perimetrali. Essere arrivati fra le prime quattro d'Italia è un grandissimo traguardo, ora dobbiamo ricaricare le pile per la Finale del terzo posto”.


Accademia Bk Altomilanese – Libertas Cernusco 72-59 (21-11, 17-15, 13-16, 21-17)
Accademia Bk Altomilanese: Roveda 2, Panizza ne, Bianchi 10, Nuclich 25, Zmijalac ne, Colombo, Barone ne, Tognati 13, Battilana 12, Borghi 8, Leotta 2, Nardone. All. Castoldi
Libertas Cernusco: Ragnolini ne, Cambiaghi ne, Barbieri, Antelli 20, Mapelli ne, Saitto, Belotti, Mercuri 2, Franco 8, Buffo 13, Vivian 15, Badocchi 1. All. Cornaghi


Benetton Treviso – Montepaschi Siena 58-61

Al termine di una partita dai mille volti la Montepaschi Siena si sbarazza della Benetton Treviso e si regala la finale scudetto Under 14 maschile. Nei primi 5' di gara il canestro è una maledizione per i veneti, che vanno sotto 13-0 subendo qualsiasi tipo di soluzione dei toscani. La buona partenza dei mensanini, che mandano a referto tutto il quintetto, è però compromessa negli ultimi scampoli del primo parziale, nel quale Fazioli (24 punti) comincia a scaldare la mano. La mira del capitano Benetton diventa poi infallibile dal secondo periodo in poi. Ed è un bene per la squadra di coach Mian che senza il suo numero 12 sarebbe ben più lontana del – 13 con cui si chiude la prima metà gara (35-22).
Benetton tanto brutta nella prima metà gara, tanto esaltante dopo l'intervallo. Cambia così l'inerzia del match nel terzo quarto, nel quale la squadra di coach Catalani soffre in difesa e non sfonda il muro verde nelle sortite offensive. Complice anche l'infortunio di Bucarelli, la Montepaschi si smarrisce. La tripla del solito Fazioli rimette in discussione l'incontro e manda per la prima volta dalla palla a due la Benetton in vantaggio (41-40 sullo sulla sirena dei 30').
Negli ultimi 10 minuti serve testa, tecnica e tanto cuore per portare a casa l'intera posta. Partono meglio i ragazzi della Ghirada che, con Michelin, trovano il 50-42 che sa di beffa per i mensanini. I quali però tirano fuori le unghie e, con il rientrante Bucarelli e un Pedroni in “flow”( 19 punti, 10 dei quali negli ultimi 5' di gara) ribaltano per l'ennesima volta le sorti del match. Nell'ultimo possesso Fazioli cerca la tripla del pareggio, ma il tabellone non si smuove più e Siena può festeggiare la qualificazione per la finalissima del Pala Pentagono di Bormio.

Queste le dichiarazioni di coach Catalani:”In un foglio dello spogliatoio avevamo scritto una parola sola: crederci. Solo con tanta consapevolezza si poteva vincere la partita contro una squadra piena di talento in tanti ruoli differenti. Noi abbiamo cominciato bene, anche se abbiamo preso troppi canestri dalla lunga distanza. Tutta la mia formazione ci ha però creduto fino in fondo, e anche quando siamo andati sotto nell'ultimo periodo non abbiamo smesso di giocare la nostra pallacanestro, anzi abbiamo alzato l'intensità difensiva mettendo in difficoltà Treviso”.

Così coach Mian: Siamo entrati in campo contratti, e abbiamo pagato un inizio pessimo. Negli spogliatoi ci siamo parlati, e ci siamo detti che questa è la pallacanestro, un gioco in cui prima di tutto bisogna divertirsi. E così siamo tornati in campo con la mente sgombra, e abbiamo rovesciato la partita. Perdere all'ultimo minuto dà dispiacere, ma il nostro obiettivo era arrivare fra le prime quattro d'Italia, e ci siamo riusciti”.

Benetton Treviso – Montepaschi Siena 58-61 (6-13, 16-22, 25-18, 17-21)
Benetton Treviso: Fava ne, Florian ne, Cappellazzo 2, Esposito 11, Varaschin ne, Fazioli 24, Michelin 6, Erpini 2, Dalla Torre 8, Barbon 5, Freguja, Lovisatto. All Mian
Montepaschi Siena: Bucarelli 17, Lazzeri 6, Neri 2, Angeli 4, Ceccarelli 9, Degl'Innocenti ne, Antonelli 2, Campelli, Artusa ne, Esposito ne, Tonini 2, Pedroni 19. All. Catalani


I risultati di sabato 21 luglio

Semifinali 1° - 4° posto

Accademia Altomilanese – Libertas Cernusco 72-59

Benetton Treviso – Montepaschi Siena 58-61


Semifinali 5° - 8° posto

Junior Libertas Casale Monferrato – Amatori Basket Pescara 80-40

OFP Azzurra RDR – Virtus Bologna 57-76


Semifinali 9° - 12° posto

Basket Todi – Aurora Basket Brindisi 59-39

Scavolini Siviglia Pesaro – Pool Eurobasket Roma 57-53


Semifinali 13° - 16° posto

Fortitudo Agrigento – Aurora Basket Chiavari 55-43

SS Felice Scandone Avellino – Centro Avviamento Basket Cosenza 64-45

Girone 17° - 20°posto

Cestistica Campobasso – Us Piani Bolzano 48-59

Pielle Matera – Dinamo 2000 64-61 dts


Il programma di domenica 22 luglio

Finale 1° - 2° posto

Accademia Bk Altomilanese – Montepaschi Siena
Pala Pentagono – ore 18.30

Finale 3° - 4° posto

Libertas Cernusco – Benetton Treviso
Pala Pentagono – ore 16.30

Finale 5° - 6° posto

Junior Libertas Casale Monferrato – Virtus Bologna
Pala Pentagono – ore 14.30

Finale 7° - 8° posto

Amatori Pescara – OFP Azzurra RDR
Pala Pentagono – ore 11.30

Finale 9° - 10° posto

Basket Todi – Scavolini Siviglia Pesaro
Palestra Scuola Media Cepina – ore 14.30

Finale 11° - 12° posto

Aurora Basket Brindisi – Pool Eurobasket Roma
Palestra Scuola Media Cepina – ore 11.00

Finale 13° - 14° posto

Fortitudo Agrigento – SS Felice Scandone Avellino
Pala Pentagono – ore 9.30

Finale 15° - 16° posto

Aurora Basket Chiavari – Centro Avviamento Basket
Palestra Scuola Media Cepina – ore 9.00

Finale 17°-18°posto

Us Piani Bolzano – Piella Matera
Palestra Sant'Antonio – ore 11.30


Finale 19°-20°posto

Dinamo 2000 Sassari – Cestistica Campobasso
Palestra Sant'Antonio – ore 9.30





Ufficio Stampa Fip
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner