home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 19 MASCHILE TROFEO COPPA ITALIA - LIGNANO SABBIADORO (UD)

Indietro
15 Maggio 2012
Coppa Italia Under 19: I risultati della prima giornata
UCC Assigeco, Tiber Basket, Fulgor Libertas Forlì e Kolbe Torino. Queste le squadre che hanno cominciato con una vittoria la Finale Nazionale - Trofeo Coppa Italia 2012.

Sul parquet del Palasport comunale di Lignano Sabbiadoro la Final Eight dell'Under 19 Elite ha mandato in archivio la prima giornata, nella quale Casalpusterlengo e Forlì hanno condotto in porto l'impegno rispettivamente con Arezzo e Padova senza troppi problemi, mentre Tiber Basket e Torino hanno dovuto mantenere alta la concentrazione per tutti i 40' di gara per non farsi sorprendere da Codroipo e Ancona.

Di seguito la cronaca e i tabellini della prima giornata e il programma della seconda giornata della Finale Nazionale – Trofeo Coppa Italia 2012


GIRONE A

UCC Assigeco Casalpusterlengo – Scuola Basket Arezzo 79-52


Sul parquet del Palasport comunale di Lignano Sabbiadoro le prime due formazioni a scendere in campo sono state l'Assigeco Casalpusterlengo e la Scuola Basket Arezzo, inserite del Girone A insieme alla Pallacanestro Codroipese e la Tiber Basket Roma. Partita mai in discussione quella fra i lodigiani e gli aretini, con i primi che hanno tracciato un solco importante con gli avversari già nel primo periodo, concluso 25-7. Con tanta forza sottocanestro e buona precisione dalla media e lunga distanza, i ragazzi di coach Michele Carrea hanno imposto il proprio gioco, lasciando poco spazio ai toscani.

Qualche sprazzo di Arezzo si è ammirato a metà secondo periodo, in cui un piccolo break (7-0) ha rianimato la partita. Solo un sussulto però, poiché l'Assigeco ha subito ripreso in mano le sorti del match, allungando nel secondo tempo fino al conclusivo 79-52.

Ecco le parole di coach Carrea nel dopogara:”I ragazzi sono stati attenti, consapevoli che era molto importante cominciare con una vittoria questa Finale. La partita ha preso subito una piega favorevole, grazie ai tanti canestri segnati nel primo periodo. Da lì gli spazi si sono aperti, e per noi è andata bene. C'è stato un calo in difesa nel secondo quarto, dobbiamo lavorare per non perdere mai l'attenzione sulla gara”.


UCC Assigeco Casalpusterlengo – Scuola Basket Arezzo 79-52
Ore 15.00 - Palasport comunale di Lignano Sabbiadoro
Parziali: 25-7; 17-18; 18-16; 19-11
Assigeco: Franceschini, Maga ne, De Lillo 10, Vencato 10, Pagani 2, Beltrami 12, Sagresti, Janelidze 17, Ferri 20, Zanazzi, Ferrari, Dieye 8. All. Carrea
Basket Arezzo: Provenzal, Boldi 5, Kebede 8, Verdelli 1, Marmorini 20, Martini, Paffetti 7, Malile, Pichi 2, Nagy, Giommetti 4, Peruzzi 5. All. Bindi
Arbitri: Barilani, Lupelli

Pall.Codroipese – Tiber Basket 73-80

Tiber Basket e Codroipese hanno acceso la prima giornata di gare a Lignano Sabbiadoro, con un incontro punto a punto risolto dai romani solo a pochi minuti dalla sirena finale. I friulani hanno messo in campo chili e centimetri, dominando per larga parte dell'incontro sotto i due canestri. La Tiber ha ben risposto con contropiedi veloci e precisione al tiro.

Due stili di gioco diametralmente opposti che hanno dato vita ad un match incerto e nel quale il massimo vantaggio – prima del break decisivo dei romani – è stato il +9 firmato Codroipese a inizio terzo periodo (54-45), subito rimarginato dai ragazzi di coach Fabio Mannucci. Negli ultimi 5' di gara i friulani hanno perso quattro palle consecutivamente, agevolando il sorpasso romano, attestatosi a +7 al suono della sirena.

Queste le impressioni di coach Mannucci al termine dell'incontro: “Abbiamo sofferto la loro fisicità per larga parte della partita. Nel quarto periodo sono stati bravi i nostri tiratori a prendere confidenza con il canestro, e l'abbiamo portata a casa. Con tanti sotto età in squadra sappiamo che per imporci dobbiamo giocare ad alta intensità, consapevoli di dover chiudere l'azione al primo tiro, perché sottocanestro concediamo centimetri”.

Pall.Codroipese – Tiber Basket 73-80
Ore 17.00 – Palasport comunale di Lignano Sabbiadoro
Parziali: 21-19; 20-22; 19-16; 13-23

Pall.Codroipese: Bianchini 11, Moretti 10, Pignaton 4, Zamparini, Pontisso 9, Della Longa ne, Nobile 15, Nata 12, Girardo 3, Sant 3, Cucit 6, Dell'Angela. All. De Colle
Tiber Basket: Capotorto 5, Dal Sasso 12, Paone ne, Tammurello, Ridolfi 10, Algeri 9, Cipriani 13, Prati ne, Ambrosi 20, Gaffi ne, De Domenico ne, Piccagli 11. All. Mannucci
Arbitri: Confanelli, Martelli

GIRONE B

Fulgor Libertas Bk Forlì – Ardens Silvestrini 64-50

Nella prima partita del Girone B della Finale Nazionale – Trofeo Coppa Italia 2012 la Fulgor Libertas Forlì si è imposta sull'Ardens Silvestrini 64-50. Convincente la prova dei romagnoli che periodo dopo periodo hanno aumentato il divario con i padovani, giunti agli ultimi 10'di gara senza aver mai l'opportunità di riaprire concretamente il match.

Entrambe provviste di centimetri e mani delicate, le squadre di coach Alessandro Tumidei e Michele Caiolo hanno cominciato sul filo dell'equilibrio ma, al suono della sirena di metà gara, Serrani ha firmato la bomba del +8 Forlì, che ha avuto un pesante contraccolpo sui biancoverdi. Seppur volenterosa, l'Ardens ha terminato l'impegno subendo le offensive, sempre più spettacolari, della Fulgor Libertas.

Così coach Tumidei:”Abbiamo sofferto la loro energia ai rimbalzi per tutto il primo tempo. Lavoriamo molto su questa situazione, ma spesso concediamo il secondo tiro agli avversari. Nel secondo tempo abbiamo aumentato il ritmo e le realizzazioni, cogliendo una vittoria importante. Siamo una squadra organizzata, nella quale però cerchiamo di dar sfogo al talento dei nostri giocatori”.

Fulgor Libertas Bk Forlì – Ardens Silvestrini64-50
Ore 19.00 – Palasport comunale di Lignano Sabbiadoro
Parziali: 20-20; 18-10; 9-11; 17-9

Fulgor Forlì: Basile 15, Gasperini ne, Maraldi 2, Serrani 13, Orlando, Mariani 8, Mambelli, Nervegna 13, Godoli 6, Valginigli 7, Agatensi 2, Fantuzzi ne. All. Tumidei
Ardens Silvestrini: Rizzi 3, Roin, Di Fonzo 13, Mazzonetto 7, Fiorellini 9, Contin 4, Ferro 5, Visentin 7, Gobbin, Parnigotto 2. All. Caiolo
Arbitri: D'Arielli, Perabò


CAB Stamura Basket Ancona – Kolbe Torino 72-78

Kolbe Torino ha chiuso la prima giornata di gare della Coppa Italia 2012 battendo la Stamura Basket Ancona 72-78. Gara in salita per i piemontesi che, con qualche disattenzione di troppo sotto canestro, hanno concesso la prima parte del match ai marchigiani, in vantaggio dopo i primi 10'di pallacanestro.

Registrati gli schemi, per Torino è cominciata la risalita fino al sorpasso centrato verso la fine della prima metà gara. Quando la vittoria è sembrata nelle solide mani dei ragazzi di coach Alessandro Porcella, i biancoverdi hanno ripreso vigore dopo essere stati ad un passo dal baratro. Con un ultimo periodo di grande cuore Ancona si è dunque riportata a -3 e, all'ultimo giro di cronometro, ha avuto i possessi per riaprire definitivamente la gara. Solo uno spavento per Kolbe, perché negli scampoli finali Ancona non è riuscita nell'impresa e i piemontesi hanno potuto chiudere sul +6.

Le dichiarazioni a caldo di coach Porcella: “Abbiamo attaccato male la zona di Ancona, e dato troppe opportunità nei secondi tiri. Fra rimbalzi difensivi non al massimo e falli fatti, ci siamo complicati la vita, anche se alla fine ne siamo usciti vincitori. Dobbiamo continuare a lavorare su queste situazioni”.

CAB Stamura Basket Ancona – Kolbe Torino 72-78
Ore 21.00 – Palasport comunale di Lignano Sabbiadoro
Parziali: 21-17; 30-40; 9-8; 12-13
CAB Stamura Ancona: Centanni 23, Antonucci ne, Curzi 2, Pagani, Moschini 2, Scaramucci 2, Redolf 21, Agostinelli 2, Mazza 1, Guida 12, Lucchetti ne, Bini 7. All. Del Pesce
Kolbe Torino: Giurbino 2, Cavagliato 10, Sacco 19, Dho 12, Cavallotto 12, Agbogan 5, Olivero, Stodo ne, Alberti 15, Italia 1, Cavallo 2, Molina. All. Porcella
Arbitri: Semenzato, Fasoli

IL PROGRAMMA DELLA SECONDA GIORNATA

Fulgor Libertas Bk Forlì – Kolbe Torino
Ore 15.00 – Girone B

Ardens Silvestrini – CAB Stamura Basket Ancona
Ore 17.00 – Girone B

UCC Assigeco – Tiber Basket
Ore 19.00 – Girone A

Scuola Basket Arezzo – Pall. Codroipese

Foto G. Zamolo - Megabasket

Ufficio Stampa Fip
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner