16 Novembre
E' scomparso Gianluca Mattioli, pioniere del 3x3. Le condoglianze del presidente Petrucci e della pallacanestro italiana. Martedě 28 novembre i funerali
Ci ha lasciati Gianluca Mattioli.
La sua scomparsa, improvvisa e inaspettata, ha colto tutti di sorpresa.

Il presidente FIP Giovanni Petrucci, i vice presidenti Gaetano Laguardia e Mara Invernizzi, il segretario generale Maurizio Bertea, il Consiglio Federale, il settore arbitrale ed il personale FIP abbracciano con grande affetto la moglie Roberta, i due figli e la famiglia colpita dal tremendo lutto.

I funerali si terranno martedě 28 novembre alle ore 14.30 presso il Duomo di Pesaro, in via Rossini 56. Il presidente Petrucci, il vicepresidente Laguardia e il segretario generale Bertea vi parteciperanno.

Gianluca, nato a Pesaro, 49 anni (ne avrebbe compiuti 50 il prossimo 25 novembre), era stato ricoverato d'urgenza all'Ospedale di Murcia, in Spagna, dove avrebbe dovuto dirigere una gara di Basketball Champions League.

Mattioli aveva arbitrato 683 partite in serie A, era arbitro internazionale dal 2000, e stava contribuendo in maniera fattiva allo sviluppo e all'affermazione del 3x3 a livello nazionale ed internazionale. Come FIBA 3X3 Head of Referees aveva formato in solo tre anni 100 arbitri specializzati nel 3x3 a livello mondiale.

Un inno alla vita. Il ricordo degli Arbitri italiani

Il saluto della FIBA

Le condoglianze dell'Euroleague

L'intervista di Gianluca Mattioli sul 3x3 del 4 agosto 2017




© Federazione Italiana Pallacanestro - via Vitorchiano 113, 00189 Roma - Partita Iva 01382041000    Cookie Policy
www.lexicon.it